News

Mercedes-Benz GLE il ritorno della regina

Di Andrei Ursachi
Giovedì 13-09-2018



Nel lontano 1997 con il lancio di Classe M Mercedes-Benz creò il segmento dei Sport Utility Vehicle premium. Dall’autunno del 2015, questa gamma di modelli, viene definita con la sigla GLE, nome che comunica l’appartenenza al segmento dei SUV della famiglia di Classe E. Attualmente il marchio con la Stella è molto presente nel segmento dei SUV con ben sette modelli (GLA, GLC, GLC Coupé, GLE, GLE Coupé, GLS, Classe G). Il nuovo GLE farà il suo debutto al pubblico in occasione del Mondial de l’Automobile di Parigi (dal 4 al 14 ottobre 2018).

Il nuovo GLE rivoluziona nuovamente un segmento che ha inaugurato più di venti anni fa, introducendo numerose innovazioni e riconfermando il proprio ruolo di trendsetter. A bordo della nuova generazione debuttano, per la prima volta l’assetto attivo E-ACTIVE BODY CONTROL con tensione a 48 volt, il sistema di assistenza in coda attivo e sistemi di assistenza alla guida avanzati. L’abitacolo si presenta ancora più spazioso e confortevole, con una terza fila di sedili disponibile a richiesta. Il sistema di Infotainment offre oggi schermi più ampi, un display head-up completamente a colori con risoluzione di 720 x 240 pixel e un livello di MBUX (Mercedes-Benz User Experience) avanzato, in grado di riconoscere il movimento di mani e braccia per supportare il comando richiesto. Anche la gamma di motori è completamente rinnovata, all’insegna di prestazioni e massima efficienza. Il lancio è previsto per la metà del 2019, l’offerta delle motorizzazioni sarà ulteriormente ampliata da un nuovo propulsore ibrido plug-in con un’elevata autonomia.

    


NOLEGGIA ORA

 
 

SEGUICI SU+