News

Nella città sede di Opel un punto di ricarica ogni 72 abitanti, 1300 stazioni di ricarica entro il 2020

Di Nicola Odinzoff
Venerdì 19-01-2019

Con questi numeri Russesheim, sede di Opel, si candida ad essere la città europea con più punti di ricarica. 12,8 milioni di euro il costo dell’investimento realizzato sulla base di uno studio della RheinMain University. Le stazioni saranno posizionate in tutti i quartieri e nelle zone residenziali, sul sito di Opel, nel campus della RheinMain University, nei complessi residenziali di gewobau Rüsselsheim, nei parcheggi di alcuni supermercati e centri commerciali e sul terreno della clinica municipale (GPR). In futuro, ogni punto di ricarica pubblico servirà 72 abitanti, con la densità di stazioni di ricarica rispetto al numero di abitanti più alta non solo della Germania ma di tutta l’Unione Europea.


NOLEGGIA ORA

 
 

SEGUICI SU+