Nell’Aprile 2021 Mercedes ha rilasciato la sua versione EQA, il terzo modello della casa tedesca 100% elettrico dopo il suv EQC e la EQV.

Nelle forme si ispira al GLA, rielaborate però dalle linee che accompagnano le macchine full electric della casa tedesca, a partire dalla mascherina nero lucida e dai fari full led.
Il suo design elegante e aerodinamico regala un’esperienza confortevole per chi sceglie di guidarla. Il nuovo suv presenta una plancia e interni futuristici, poltrone che assicurano il giusto comfort durante gli spostamenti ed una pompa di calore che nei mesi più freddi riscalda l’abitacolo, a dispetto delle semplici resistenze. Ad ultimare l’esperienza di viaggio, il sistema multimediale MBUX con schermo touch intuitivo per settare le proprie impostazioni di viaggio come si desidera, con la possibilità di ricaricare wireless anche il proprio telefonino durante gli spostamenti.

La trazione integrale completamente variabile 4MATIC garantisce prestazioni superiori anche in presenza di condizioni stradali non ottimali, assicurando una guida anche sportiva con trazione migliorata e stabilità di marcia, offrendo più sicurezza anche sul bagnato, neve e ghiaccio, con gli ammortizzatori elettronici che assicurano il giusto impatto con ogni tipo di superficie.

E la batteria? Per una gita fuori porta, la EQA ha un’autonomia dichiarata di 426 km e raggiunge una velocità massima di 160 km/h toccando i 100 km/h dopo 8.9 secondi, con un baule che ha una capacità di 340/1320 litri.

Mercedes è compatibile con i maggiori erogatori elettrici d’Europa, e tramite le colonnine di ricarica rapida IONITY assicura una ricarica in 32 minuti dal 10 all’80% con una potenza di 100 kW. In corrente alternata invece a 110 kW, la macchina necessita di 5 ore e 45 per un pieno.